• Home
  •  > Notizie
  •  > Chioggia, l’ultimo commosso addio di Rossella alla figlia Elisa e al marito Alfredo: «Ora riposate insieme in cielo»

Chioggia, l’ultimo commosso addio di Rossella alla figlia Elisa e al marito Alfredo: «Ora riposate insieme in cielo»

Duomo affollato venerdì mattina per il funerale dei Bergamasco, padre e figlia, morti nell’incidente di Correzzola. Il vescovo Dianin: «Sempre attenti alle persone ai margini della società e ai bambini in difficoltà»

CHIOGGIA.  «Ora riposate insieme in cielo». Queste le poche, sofferte parole d’addio contenute nella lettera di addio di Rossella alla figlia Elisa e al marito Alfredo Bergamasco che è stata letta dal pulpito. Troppo intensa la sofferenza, troppo grande la commozione per poterle pronunciare personalmente.

Centinaia di persone hanno dato l’ultimo saluto venerdì mattina nel Duomo di Chioggia ad Alfredo e Elisa,  papà e figlia di 60 e 33 anni morti a Correzzola dopo un incidente stradale mentre erano in sella a uno scooter.

Nella cerimonia congiunta che è stata concelebrata dal vescovo di Chioggia Giampaolo Dianin sono state ricordate le figure di Elisa e Alfredo,  innamorati del loro lavoro ma anche grandi volontari legati alla parrocchia. Il vescovo e il parroco hanno ricordato il loro impegno in favore dei bambini della Casa famiglia.

«Sono sempre stati attenti al sociale» ha spiegato il vescovo «sempre attenti alle persone ai margini della società e ai bambini in difficoltà. Saranno ricompensati in cielo per il tanto amore che hanno dato».  Toccante anche la lettera di Rossella che è stata letta: una lettera che ha ripercorso il loro impegno, la simpatia e umanità del marito Alfredo nel consegnare le pizze, la puntualità della figlia nella gestione dell’attività insieme al marito Alessandro. Fino al saluto finale: «Ora riposate insieme in cielo».  

Pubblicato su La Nuova Venezia