• Home
  •  > Notizie
  •  > Ciclista di Mirano stroncato da infarto sui colli di Monfumo

Ciclista di Mirano stroncato da infarto sui colli di Monfumo

L’uomo di 65 anni s’è sentito male mentre stava pedalando lungo via Longon assieme a un gruppo di amici

MONFUMO. Dramma, nella tarda mattinata di oggi, giovedì 12 maggio, sui colli di Monfumo. Un ciclista di 65 anni è morto, poco prima di mezzogiorno, mentre pedalava lungo via Longon. Al culmine della strada, in salita, l’uomo, F.C., di Mirano, è stato visto dai compagni cadere.

Immediato l’allarme lanciato ai soccorritori del 118.Pochi minuti più tardi, sul posto è intervenuto l’equipaggio del Suem di Crespano. Il medico ha tentato inutilmente di rianimare il ciclista con un massaggio cardiaco.

«Aveva detto che non si sentiva bene stamattina», hanno riferito gli amici. «Ma poi è venuto lo stesso a fare una pedalata con noi».

I carabinieri della compagnia di Castelfranco hanno poi preso il contatto con i familiari del ciclista per comunicare la triste notizia.

Pubblicato su La Nuova Venezia