• Home
  •  > Notizie
  •  > Il sorriso di Ivan si spegne a 34 anni, dolore a San Donà e Musile

Il sorriso di Ivan si spegne a 34 anni, dolore a San Donà e Musile

Visentin è morto domenica per un tumore: gestiva un distributore di benzina con il fratello. Lascia la compagna Francesca 

MUSILE. Due comunità in lutto, Musile e San Donà, per la scomparsa di Ivan Visentin. Aveva appena 34 anni e si è spento nella giornata di domenica per le conseguenze di un tumore.

La famiglia Visentin è molto conosciuta sulle due sponde del Piave. Ivan abitava a Musile, suo paese di origine, e gestiva insieme al fratello Andrea un distributore di benzina alle porte di San Donà, lungo la provinciale 54 via Calnova, che dalla città conduce verso Caorle.

Ivan coltivava la passione per la pesca. Quando aveva un po’ di tempo libero, ne approfittava per recarsi ai laghetti e si rilassava pescando. Descritto da tutti come una persona gentile e disponibile, amava stare in compagnia e aveva tantissimi amici, che da ore stanno riempiendo il web di messaggi di cordoglio.

Ivan Visentin lascia il fratello Andrea e la compagna Francesca. I funerali si svolgeranno nella chiesa di San Donato a Musile, ma la data non è stata ancora fissata.

Pubblicato su La Nuova Venezia