• Home
  •  > Notizie
  •  > Olindo muore di Covid a 74 anni, era vaccinato. I figli: se n’è andato in tre giorni

Olindo muore di Covid a 74 anni, era vaccinato. I figli: se n’è andato in tre giorni

Olindo Sartore era in pensione, dopo aver lavorato come operaio a Venezia e Mestre Era ricoverato in ospedale dalla scorsa settimana

CAMPOLONGO. Addio a Olindo Sartore, aveva 74 anni. È morto all’ospedale di Schiavonia, nel Padovano, domenica scorsa. Soffriva di patologie pregresse ed era stato ricoverato lo scorso fine settimana e, nonostante fosse vaccinato, era stato infettato dal Covid.

La notizia della sua morte ha colpito molto la frazione di Bojon, dove Sartore risiedeva in via Villa con la famiglia. Lo ricorda con affetto una parente che abita a pochi passi da casa sua «Sono davvero colpita dalla morte di Olindo»,dice la donna, «era una bravissima persona. Aveva lavorato per molto tempo come operaio a Mestre e Venezia. Da qualche anno era in pensione».

I figli del 74 enne, colpiti dal dolore, si trincerano dietro a un comprensibile riserbo dopo la morte del papà. «Non sappiamo cosa sia successo», spiegano. «Certo, è finito in ospedale lo scorso venerdì e domenica purtroppo è mancato».

La notizia della morte di Sartore ha fatto il giro del paese, ieri pomeriggio, e in tanti hanno fatto giungere alla famiglia messaggi di cordoglio. I funerali si terranno giovedì 30 dicembre nella chiesa di San Nicola di Bojon, alle 10,30.

Olindo Sartore lascia la moglie Giuseppina, i figli Emanuela Andrea e Nicola, il fratello, le sorelle, i nipoti, il genero Antonio e la nuora Martina.

Un rosario di suffragio verrà recitato mercoledì 29 dicembre, alle 18,30 nella stessa chiesa. La notizia della morte dell’uomo è arrivata anche al sindaco Mattia Gastaldi, che esprime vicinanza alla famiglia colpita dal lutto.

Il numero di positivi al Covid a Campolongo è di 215 persone.

Pubblicato su La Nuova Venezia