• Home
  •  > Notizie
  •  > Sottomarina, tragedia allo stabilimento Stella Maris: muore il titolare colpito da una palma

Sottomarina, tragedia allo stabilimento Stella Maris: muore il titolare colpito da una palma

La vittima è Gianluca Fasolin, 52 anni, titolare dello stabilimento Stella Maris. Si era dato appuntamento domenica mattina alle 7 con un dipendente dello stabilimento per sistemare una palma danneggiata dal forte vento di bora di sabato sera

SOTTOMARINA. Incidente alle 7 allo stabilimento Stella Maris (ex Idrofollie) a Sottomarina. Un 50enne che lavorava nella struttura ricettiva è stato colpito da una palma mentre era impegnato nella manutenzione e apertura dell’area balneare.

La vittima è Gianluca Fasolin, 52 anni, titolare dello stabilimento Stella Maris. Si era dato appuntamento domenica mattina alle 7 con un dipendente dello stabilimento per sistemare una palma danneggiata dal forte vento di bora di sabato sera. A un certo punto, per ragioni da chiarire, la palma è ceduta e gli è caduta addosso alle sue spalle, uccidendolo.

Scattato l’allarme sono stati chiamati i soccorsi e l’elicottero da Treviso, presente sul posto anche il primario di pronte soccorso di Chioggia che è stato il primo ad intervenire. Purtroppo tutto inutile. Elicottero e autoambulanza sono stati rispediti alla base in quanto il medico intervenuto ha riscontrato la morte dell’uomo. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato.

Pubblicato su La Nuova Venezia