• Home
  •  > Notizie
  •  > Malore mentre lavora in giardino, Spinea piange il barbiere Valter Franceschin

Malore mentre lavora in giardino, Spinea piange il barbiere Valter Franceschin

Il 78enne si è sentito male oggi, venerdì 29. La sua attività aperta da più di mezzo secolo al Villaggio dei Fiori. Attesa per i funerali

SPINEA. Lutto nel mondo del commercio a Spinea con la scomparsa improvvisa di uno dei “decani” delle attività del Villaggio del Fiori. Si è spento oggi, venerdì 29, a 78 anni per un improvviso malore in giardino mentre stava facendo alcuni lavori Valter Franceschin, lo storico barbiere che aveva visto nascere il quartiere del Villaggio. La sua attività, vecchia di 54 anni, era infatti stata una delle prime ad aprire in viale Viareggio ed aveva accompagnato per decenni la vita della città, al punto tale che tutti lo conoscevano direttamente come “el barbier de Spinea” e non c’era quasi bisogno del nome e cognome: bastava solo – al limite – il riferimento ai curatissimi baffi.

Valter Franceschin, dopo i primi anni di apprendistato, era arrivato giovanissimo ad aprire il suo negozio di barbiere a Spinea che per oltre mezzo secolo è stato un punto di riferimento costante per il Villaggio del Fiori. Nel 2008, al compimento dei 50 anni della sua attività, era stato premiato con un doppio riconoscimento, prima dal presidente della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo come raro esempio di professionalità e laboriosità, poi dal Comune con una cerimonia e un brindisi nella sua barberia alla presenza del sindaco e dell’assessore alle Attività produttive.

«Con Valter», dice la sindaca Martina Vesnaver, «perdiamo uno degli ultimi rappresentanti storici di una Spinea che a poco a poco va scomparendo. Le attività come la sua, che dovrebbero essere un simbolo da proteggere e tramandare, invece si vanno purtroppo esaurendo senza che nessuno porti avanti la tradizione. E questo è un vero peccato». La data dei funerali di Valter Franceschin verrà comunicata nei prossimi giorni. 

Pubblicato su La Nuova Venezia