• Home
  •  > Notizie
  •  > Le telecamere hanno ripreso il suicidio dell’80enne

Le telecamere hanno ripreso il suicidio dell’80enne

CHIOGGIA

Per l’autorità giudiziaria, sulla morte dell’80enne trovato carbonizzato domenica mattina a Brondolo non ci sono dubbi: l’uomo si è suicidato. A confermare la tesi degli inquirenti, che sin da subito hanno ipotizzato che l’anziano si fosse dato fuoco, ci sono alcuni video, anche se non si vede esattamente quando l’uomo si bagna con il liquido infiammabile. Le immagini a disposizione degli investigatori chiariscono che non si è trattato di un incidente e tanto meno che vi sia il coinvolgimenti di terzi. Dai video è possibile ricostruire senza dubbio quello che è successo domenica alle 6.30 in via Giovanni XXIII, di fronte ai cassonetti. A questo punto, sarà il pm di turno Roberto Terzo che dovrà decidere, nelle prossime ore, se disporre o meno l’autopsia sul corpo dell’anziano, praticamente irriconoscibile, dell’ottantenne prima di dare il via libera per le esequie. —

d. z.

Pubblicato su La Nuova Venezia