• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Ivo Busetto barbiere, cantastorie e collezionista d’arte

Addio a Ivo Busetto barbiere, cantastorie e collezionista d’arte

È morto a Pellestrina Ivo Busetto, aveva 82 anni, e faceva il barbiere. Sull’isola era il barbiere per definizione. Da lui si entrava ma non si sapeva quando si usciva perché era un appassionato cantastorie. Lo ricorda il giovane storico Giovanni Scarpa: «Per me è stata una grazia averlo conosciuto. Ivo Busetto era un appassionato scacchista, conoscitore di musica classica, collezionista d'arte, discreto pescatore e soprattutto eccellente barbiere. La sua bottega era un luogo magico e meraviglioso: gli specchi enormi, i dipinti alle pareti, le sedie pesantissime in pelle bruna, i rubinetti d'ottone. Le nostre strade si sono intrecciate per via del geniale e folle Giorgio Foresto e da allora il viaggio di scoperta è stato misteriosamente comune. Qualche anno fa mi regalò pure uno dei suoi antichi rasoi a mano libera, col manico in legno, quelli che a lui piaceva tanto usare e che qualche volta aveva pure realizzato». Il negozio è tappezzato dai quadri del grande illustratore Giorgio Foresto. Dipinti con i quali Foresto pagava il taglio di barba e capelli. Ma soprattutto doni fatti in nome dell’amicizia. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su La Nuova Venezia