• Home
  •  > Notizie
  •  > La donna morta in mare era una 42enne ucraina

La donna morta in mare era una 42enne ucraina

JESOLO

Era il corpo di una donna ucraina residente a Castelfranco quello trovato senza vita nello specchio d’acqua di piazza Brescia. È stato un albergatore di Jesolo presso cui alloggiava in vacanza che, non vedendola rientrare nella struttura, ne ha segnalato la scomparsa fornendo i documenti alla guardia costiera che stava conducendo le indagini dopo il ritrovamento. La donna, 42enne ucraina residente a Castelfranco Veneto, sembra che lavorasse qui come badante che e fosse in vacanza al lido da sola per alcuni giorni. Sarà ora disposta l’autopsia per accertare le cause della morte. Al momento sono possibili tutte le ipotesi anche perché il corpo era in acqua da alcune ore quando è stato segnalato dai bagnanti che hanno chiamato i soccorsi. —

Pubblicato su La Nuova Venezia