Chiese in Provincia di Venezia - città di Cavarzere: Chiesa di San Giuseppe

Chiesa di San Giuseppe
S. Giuseppe

VENEZIA / CAVARZERE
Piazza San Giuseppe 12 - Cavarzere (VE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Chioggia
Tipologia: chiesa
La chiesa di San Giuseppe di Cavarzere, è stata ricostruita nel 1949, sul luogo in cui sorgeva l'antica chiesa risalente al 1636. La facciata principale della chiesa è realizzata totalmente con mattoni a faccia vista, ed è caratterizzata dalla presenza di un alto portico che introduce alla chiesa e da una fila di loggette sulla sommità. Internamente è divisa in tre navate, queste separate da archi su alti pilastri, e quella centrale termina con l'abside semicircolare ornata da una serie di... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di San Giuseppe di Cavarzere, è stata ricostruita nel 1949, sul luogo in cui sorgeva l'antica chiesa risalente al 1636. La facciata principale della chiesa è realizzata totalmente con mattoni a faccia vista, ed è caratterizzata dalla presenza di un alto portico che introduce alla chiesa e da una fila di loggette sulla sommità. Internamente è divisa in tre navate, queste separate da archi su alti pilastri, e quella centrale termina con l'abside semicircolare ornata da una serie di loggette sovrapposte. Esternamente nel lato est è presente una torre campanaria, anch'essa in mattoni.

Facciata

La facciata principale della chiesa, rivolta verso sud, è del tipo a capanna, ed è realizzata completamente con mattoni pieni di laterizio a 'faccia vista'. Essa è caratterizzata dalla presenza di un alto porticato, addossato al fronte, e realizzato attraverso alti pilastri. Questi pilastri sostengono tre archi a tutto sesto, e sopra ai quali si trova una fascia lapidea, contenente l'iscrizione e dedica della chiesa. Sulla sommità del fronte principale si trova una loggia, realizzata con tredici aperture ad arco, e sopra queste si trova la cornice, in pietra d'Istria, che demarca le due falde della chiesa stessa, ma è anche presente nell'apice la croce metallica. Mentre sulla parte basamentale del fronte, sono presenti tre ingressi: due ingressi laterali sono collocati negli alti archi ciechi, i cui archi sono realizzati con un fondo arretrato e rivestiti con pietra, e uno ingresso centrale collocato sotto il portico. Quest'ingresso è completato con stipiti decorati da bassorilievi in pietra d'Istria con iscrizioni, e con quattro formelle con evangelisti. La facciata termina con un grande rosone sormontato dalla grande statua in marmo di San Giuseppe e Gesù bambino.

Pianta

La configurazione planimetrica della chiesa è quella della 'pianta basilicale' ovvero composta da tre navate, quella centrale maggiore e quelle laterali minori. La navata centrale di forma rettangolare termina con un'area rialzata e con un'abside semicircolare incassata. La separazione delle navate avviene per mezzo di una serie di archi a tutto sesto su alti pilastroni a base quadrata, e le navate laterali terminano con due cappelle semicircolari.

Struttura

La struttura portante della chiesa è realizzata con una muratura perimetrale di laterizi pieni, di spessore costante per tutta l'altezza della parete, ed è lasciata a 'Faccia vista' esternamente, mentre è intonacata e tinteggiata con cornici internamente. Essa è caratterizzata dalla presenza di loggette sia nella parete esterna della facciata, sia nella parete di fondo dell'abside, e in questa sono presenti in numero di sette e sovrapposte su cinque fila, a modello di colombario. La divisione tra la navata principale e quelle laterali avviene ad opera di un alto porticato, con archi a tutto sesto, costituito da semplici pilastri intonacati. Nelle navate laterali sono presenti delle finestre circolari, sorta di oculi, in numero di cinque per quella di sinistra e in numero di quattro per quella di destra, mentre nella parete d'ingresso, subito sopra il portale d'ingresso c'è una loggia, realizzata con tre grandi archi su pilastri, sormontati da cinque finestre ad oblò. Nelle arcate laterali di questa loggia, sorta di 'endonartece', sono presenti due organi a canne, e conferiscono all'ambiente la funzione di tribuna cantoria. Attorno all'aula sono presenti varie sale, alcune utilizzate per il catechismo. L'intradosso di copertura dell'aula principale è piano, e rifinito semplicemente con un bordo di tinteggiatura in color rosa e ocra, mentre quello delle navate minori è realizzato con una copertura piana con travi lignee a vista, così come anche quella del portico esterno. Infine la copertura dell'abside circolare, che è posta ad una quota più elevata rispetto a quella dell'aula, è piana e nel cilindro, che si forma tra la differenza dei due intradossi, sono collocate a raggiera una serie di fi

1541 - 1541 (preesistenze intero bene)

Il primo oratorio sorse nel 1541: fu il vescovo G. Tagliacozzo a porre la prima pietra.

1636 - 1636 (preesistenze intero bene)

Nel 1636, sul luogo dell'antico oratorio venne costruita una nuova chiesa più ampia.

1856 - 1944 (preesistenze intero bene)

Abbattuta la chiesa, danneggiata dalle piene dell'Adige, venne costruito un terzo edificio che venne benedetto nel 1856 e consacrato nel 1914. La chiesa venne eretta in parrocchia il 1944.

1945 - 1951 (completamento intero bene )

Bombardato l'edificio nel 1945, venne costruita la (quarta) chiesa attuale: la prima pietra venne posta il 3 settembre 1949, la consacrazione il 28 aprile 1951 dal vescovo G. Ambrosi.

Mappa

Cimiteri a VENEZIA

Via Vespucci Camponogara (Ve)

Via Iv Novembre Eraclea (Ve)

Viale Della Rimembranza Salzano (Ve)

Onoranze funebri a VENEZIA

Via Roma 60 Cavarzere

Via Trento E Trieste 2 Cavarzere