Chiese in Provincia di Venezia - città di : Chiesa di San Francesco d'Assisi

Chiesa di San Francesco d'Assisi
S. Francesco d'Assisi

VENEZIA
Via Chiara Rovelli 14 - Boscochiaro, Cavarzere (VE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Chioggia
Tipologia: chiesa
La chiesa in Boscochiaro, dedicata a San Francesco d'Assisi, è stata costruita nel 1957. La sua semplice facciata è scandita dalla presenza di quattro lesene in mattoni a faccia vista che separano il portale ed il rosone dalle finestre centinate. L'interno è spoglio ma caratterizzato da pilastri in mattoni che sorreggono le capriate lignee decorate con motivi geometrici, e anche dalla presenza di tre grandi arcate poste sulla parete di fondo. Nel retro della chiesa è presente un campanile di... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa in Boscochiaro, dedicata a San Francesco d'Assisi, è stata costruita nel 1957. La sua semplice facciata è scandita dalla presenza di quattro lesene in mattoni a faccia vista che separano il portale ed il rosone dalle finestre centinate. L'interno è spoglio ma caratterizzato da pilastri in mattoni che sorreggono le capriate lignee decorate con motivi geometrici, e anche dalla presenza di tre grandi arcate poste sulla parete di fondo. Nel retro della chiesa è presente un campanile di piccole dimensioni.

Facciata

La facciata principale della chiesa è a capanna monofastigiata, orientata verso il lato sud, ed è costituita semplicemente da una parete lineare di fondo, tinteggiata di rosato, dalla quale emergono quattro lesene in mattoni a 'faccia vista'. Sulle ripartizioni laterali sono presenti due finestre centinate rivestite con mattoni a 'faccia vista', mentre in quella centrale di larghezza maggiore rispetto alle altre, è racchiuso il portale d'ingresso in legno con strombatura degli stipiti, ed il rosone rivestito con mattoni a faccia vista. Tra quest'ultimo ed il portale c'è una nicchia che ospita la statua bronzea di S.Francesco d'Assisi. La facciata termina con l'iscrizione di dedica della chiesa, posta sul frontone, ma anche con la croce metallica posta in sommità della copertura. Quest'ultima rifinita con modanature in mattoni e altre in cemento. L'accesso alla chiesa è possibile tramite cinque crepidine.

Pianta

La chiesa dispone di un'unica aula liturgica di forma rettangolare terminante con un'abside incassata a chiusura poligonale. La zona presbiteriale è rialzata rispetto all'aula, da tre gradini di marmo rosso di Verona, ed accoglie l'altare a mensa in blocco lapideo. L'accesso principale è posto sul fronte sud, mentre altri due accessi secondari si hanno dai lati.

Struttura

La struttura portante della chiesa è realizzata con una duplice ossatura, una rifinita internamente da intonaco latteo ed esternamente da intonaco rosato, comunque avente spessore costante su tutta l'altezza della parete, l'altra rappresentata da otto pilastri per lato. Questi pilastri sono leggermente sporgenti dal fondo, realizzati con mattoni a 'faccia vista', e sorreggono le soprastanti capriate in legno. Innestate tra pilatro e pilastro ci sono delle finestre centinate in vetro bicolore, bianco e giallo, e disposte in forma di croce latina. La parete di fondo dell'aula presenta tre archi a tutto sesto in mattoni a faccia vista, quelli laterali sono archi ciechi, mentre quello centrale 'trionfale' ospita il coro presbiteriale con chiusura in 5/8 del fondo, quest'ultimo illuminato con due finestre centinate collocate lateralmente. L'intradosso di copertura dell'aula è costituito da una serie di capriate lignee di forma semplice, con il monaco che non tocca la catena, e sulle quali si appoggiano gli arcarecci che sorreggono le tavelle in cotto distribuite su due falde. Le capiate sono particolarmente decorate con motivi geometrici, ed hanno la catena che appoggia su mensoloni lignei con modanature e sporgenti dalla muratura. La copertura della zona dell¿abside è realizzata con travi disposte a raggiera e un sistema di travetti secondari che sorreggono le tavelle in laterizio.

Coperture

La copertura esterna della chiesa è a doppia falda inclinata con rivestimento in coppi di laterizio.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione dell'aula è in marmo bianco e rosso di Verona con posa a scacchiera e in diagonale, mentre l¿abside presenta la medesima pavimentazione ma con posa a squadra.

1940 - 1946 (preesistenze intero bene)

Il primo edificio sorse tra il 1940 e il 1946 per generosità dei marchesi Rovelli.

1957/11/16 - 1957/11/16 (completamento intero bene)

La chiesa attuale, più ampia, in onore di San Francesco d'Assisi venne consacrata il 16 novembre 1957 come documenta una lapide all'ingresso. L'edificio precedente fu valorizzato in parte come sacrestia.

Mappa

Cimiteri a VENEZIA

Via Dei Cipressi Noale (Ve)

Via Noghera Ceggia (Ve)

Via Della Stazione 57 (Ve)

Onoranze funebri a VENEZIA

Via Valdagno 7 Fossalta Di Portogruaro

Via Callalta 49 Pramaggiore