Chiese in Provincia di Venezia - città di : Chiesa della Beata Vergine Maria di Lourdes e Santa Maria Goretti Vergine e Martire

Chiesa della Beata Vergine Maria di Lourdes e Santa Maria Goretti Vergine e Martire
B. V. M. Lourdes e S. M. Goretti vergine e martire

VENEZIA
Via San Felice 468 - Sottomarina, Chioggia (VE)
Culto: Cattolico
Diocesi: Chioggia
Tipologia: chiesa
La chiesa della Beata Vergine di Lourdes è situata nell'estremità nord dell'abitato di Sottomarina. E' stata costruita nel 1973, in stile contemporaneo, e recentemente è stata ristrutturata e completata con una nuova facciata. La chiesa ha una pianta centrale principale di forma ottagonale e un'aula aggiuntiva rettangolare utilizzabile nel periodo estivo per aumentare la capienza dei fedeli. Sobrio l'interno della chiesa, illuminato dall'alto da una lanterna con piramide in vetro a base... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa della Beata Vergine di Lourdes è situata nell'estremità nord dell'abitato di Sottomarina. E' stata costruita nel 1973, in stile contemporaneo, e recentemente è stata ristrutturata e completata con una nuova facciata. La chiesa ha una pianta centrale principale di forma ottagonale e un'aula aggiuntiva rettangolare utilizzabile nel periodo estivo per aumentare la capienza dei fedeli. Sobrio l'interno della chiesa, illuminato dall'alto da una lanterna con piramide in vetro a base ottagonale, mentre l'esterno è caratterizzato da una grande scalinata in travertino che conduce al portico d¿ingresso.

Facciata

La facciata principale della chiesa, orientata verso sud, è formata essenzialmente da una parete in muratura di blocchi di cemento bianco e grezzo, alta circa 4 m, e sulla quale è ricavata un'apertura rettangolare. Attraverso questa grande apertura centrale si passa al porticato retrostante (con sette serramenti pentagonali in vetro policromo e alluminio), e si ha accesso alla chiesa. Inoltre la muratura laterale presenta tre piccole aperture, e in quelle superiori sono presenti due piccole campane. La facciata della chiesa termina con un timpano triangolare, dello stesso materiale della muratura sottostante, alla cui sommità regge una croce, mentre l'accesso alla chiesa avviene attraverso delle crepidine poste frontalmente e tramite due rampe laterali. Ai lati della chiesa sono presenti due statue rappresentanti Santa Maria Goretti e Santa Bernardetta.

Pianta

La configurazione planimetrica è regolata attraverso due aule liturgiche, separate da una parete scorrevole. La prima aula con forma trapezioidale e con pavimentazione a gradoni, viene utilizzata soprattutto nel periodo estivo come estensione della chiesa; la seconda aula, di dimensioni minori rispetto alla precedente, ha una pianta esagonale e addossato sulla parete di fondo si trova il podio d'altare, quest'ambiente permette a pochi fedeli di partecipare ai momenti liturgici. Infine l¿ingresso principale, posto sul fronte sud, è filtrato da una sorta di porticato con funzione di vestibolo.

Struttura

La struttura portante verticale della prima aula è costituita da pilastri in cemento, tamponati con pareti in muratura a spessore costante per tutta l'altezza, e rifinita con intonacato latteo sia esternamente che internamente; mentre la struttura portante della seconda aula liturgica avente forma esagonale è costituita con profili metallici, questi sono sporgenti dalla muratura di fondo e di tamponamento. E alla sommità di questa muratura di tamponamento si trovano delle finestre ottagonali leggermente stirate sul loro asse orizzontale. L'intradosso della copertura della prima aula della chiesa è piano, realizzato con travi in cemento armato e con struttura secondaria ortogonale in profili ad 'omega', questi ultimi a sostegno dei pannelli alleggeriti; mentre nella seconda aula si trova una struttura esagonale costituita da sei pilastri e altrettante travi in acciaio che convergono verso il centro dell'esagono e sorreggono una piccola struttura vetrata piramidale a base esagonale. La finitura interna interposta tra le travi in acciaio è in lastre di metallo leggero.

Coperture

La copertura della prima parte della chiesa è piana, ma leggermente inclinata verso l¿aula successiva, mentre quella dell'aula esagonale è a sei falde inclinate, convergenti su una piccola struttura piramidale vetrata e con base esagonale, la quale illumina il centro della sala liturgica e dell'altare sottostante. La copertura è ricoperta con fogli di membrana bituminosa in color rosso.

Pavimenti e pavimentazioni

La pavimentazione della prima aula liturgica è costituita da lastre in marmo candido con posa a gradoni; mentre quella dell'aula successiva con forma esagonale è realizzata con una pavimentazione in lastre esagonali di marmo bianco, infine quella del podio d'altare rialzato con due gradini di marmo rosso di Verona rispetto all'aula, è realizzata con quadri

1973 - 1973 (completamento intero bene)

La chiesa fu costruita nel 1973.

Mappa

Cimiteri a VENEZIA

Viale San Marco Marcon (Ve)

Via Gonfi 44 Santo Stino Di Livenza (Ve)

Via Cavin Di Sala Santa Maria Di Sala (Ve)

Onoranze funebri a VENEZIA

Via Castellana 58/H 30174 Venezia

Via Donizetti 4 Jesolo