• Home
  •  > Notizie
  •  > A 56 anni si è spenta Lorella la sorella di Loris Bertocco

A 56 anni si è spenta Lorella la sorella di Loris Bertocco

pianiga. Stroncata da un infarto. L’uomo scelse la morte assistita in svizzera 

PIANIGA. È morta all’età di 56 anni a causa con ogni probabilità di un infarto Lorella Bertocco. Viveva a Cazzago di Pianiga in via Fogazzaro al civico 3.

Lorella era la sorella di Loris Bertocco. L’uomo di 59 anni nel 2017 aveva scelto la morte assistita in una clinica in Svizzera. Era stato vittima all’età di 19 anni di un incidente stradale a causa del quale si era fratturato due vertebre. Negli ultimi tempi aveva perso anche la vista. Spiegò con lucidità, grande umanità e coraggio la sua scelta. In una lunga lettera, infatti, Loris raccontò l’evoluzione della sua malattia e i motivi che lo avevano portato a compiere quel gesto.

«Lorella», spiega la cugina Marzia, «viveva in simbiosi con il fratello e ne aveva seguito il suo impegno civico e le sue battaglie. Aveva lavorato fino a qualche anno fa in un’azienda che si occupa di informatica. Nonostante avesse una grave patologia invalidante, Lorella era riuscita a controllare l’evolvere della malattia e aveva ancora una vita autonoma. Da qualche tempo aveva abbracciato la fede buddista». Aveva tanti amici e la notizia della sua morte si è sparsa subito ieri a Cazzago di Pianiga e a Fiesso d’Artico, suo paese di origine.

L’ultimo saluto a Lorella Bertocco si terrà domani, lunedì 20 gennaio, alle 14,15 all’obitorio dell’ospedale di Dolo. Successivamente la salma sarà cremata. La camera ardente alle ore 11. Lorella Bertocco lascia mamma, zii, cugini, e tanti amici e amiche, già in lutto tre anni fa per la morte di Loris. —

A.Ab.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su La Nuova Venezia