• Home
  •  > Notizie
  •  > Lutto a Mestre: è morta Fiorella, vedova di Gianni e mamma di Nicola Pellicani

Lutto a Mestre: è morta Fiorella, vedova di Gianni e mamma di Nicola Pellicani

Fiorella Chiarion Casoni aveva 89 anni. Era stata maestra e impegnata nell’Udi. Forte l’amicizia con la famiglia del presidente Giorgio Napolitano

MESTRE. Si è addormentata per sempre nel sonno, come il marito Gianni. Se ne è andata così Fiorella Chiarion Casoni, 89 anni, compiuti il 30 agosto scorso, mamma dell’onorevole Dem Nicola Pellicani e vedova di Gianni. 

 È stato proprio il figlio Nicola a trovarla morta alle 9 di venerdì 9 settembre  mattina, quando è andato a controllare perché non si alzava. È morta come il marito, che aveva sposato nel 1959. Lei e Gianni Pellicani si erano conosciuti tre anni prima durante le iniziative contro l’invasione dell’Ungheria da parte dell’Unione Sovietica.

Nonostante l’iscrizione tra i giovani comunisti, Pellicani era molto critico nei confronti dell’invasione che il Partito comunista di allora non condannava.

L’ADDIO DEL FIGLIO SUI SOCIAL

Nel tempo Fiorella  era diventata maestra elementare e insegnava a Mestre e in diversi comuni della provincia. Non trascurava mai il suo impegno nell’Unione Donne in Italia (Udi). Forte era l’amicizia che legava la famiglia all’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Oltre al figlio Nicola, lascia la figlia Ilaria e i due nipoti Pietro e Lucrezia.

Al collega Nicola Pellicani le condoglianze delle redazioni di Nuova Venezia, Mattino di Padova, Tribuna di Treviso e Corriere delle Alpi.

Pubblicato su La Nuova Venezia