• Home
  •  > Notizie
  •  > Ventisettenne trovato morto lungo i binari a Ceggia alle 12.50 di martedì, indagini in corso

Ventisettenne trovato morto lungo i binari a Ceggia alle 12.50 di martedì, indagini in corso

Traffico rallentato dei treni in transito, il tratto interessato è tra San Stino e San Donà. Indagini in corso per capire se è stato un incidente o un suicidio

CEGGIA. Tragedia lungo i binari della linea ferroviaria Venezia-Trieste martedì. Il corpo privo di vita di una persona, di cui al momento non si conoscono le generalità, è stato rinvenuto lungo i binari, nel tratto compreso tra le stazioni di San Stino e San Donà. La zona del rinvenimento sarebbe in prossimità del territorio comunale di Ceggia.

Il fatto è accaduto intorno alle 12.50. Sul posto, per far luce sull’accaduto, sono intervenute le forze dell’ordine. Spetterà alla polizia ferroviaria compiere i necessari accertamenti, informati del fatto anche i carabinieri e la polizia locale.

Nel tratto interessamento dal ritrovamento del corpo, il traffico ferroviario viene instradato su un unico binario. La circolazione dei treni dunque non è bloccato, ma i convogli in viaggio accusano rallentamenti fino a 20 minuti.

Le autorità competenti sono presenti sul posto per svolgere i necessari accertamenti.

Pubblicato su La Nuova Venezia