• Home
  •  > Notizie
  •  > Papà di due figli muore di tumore a 53 anni, lutto a Oriago

Papà di due figli muore di tumore a 53 anni, lutto a Oriago

Andrea Ferian lavorava nel commercio. «Una persona solare e vicina alla parrocchia». Sabato l’addio a San Pietro in Bosco

ORIAGO. Muore stroncato da un tumore alla testa nel giro di qualche mese. Andrea Ferian, padre di famiglia di 53 anni, risiedeva con la moglie ad Oriago, in via Emilia al civico 9. L’uomo, che lavorava come operatore nel settore del commercio, era, come tutta la sua famiglia, legato alla parrocchia. I Ferian sono peraltro una famiglia storica dell’area di via Emilia. La moglie lavora come insegnante.

«Purtroppo», spiegano alcuni residenti, «abbiamo saputo che Andrea era malato dall’inizio dell’autunno. Era una persona sempre gentile e disponibile, molto vicina al mondo della parrocchia. Ci colpisce la sua scomparsa prematura. Avevamo saputo che era stato operato e che le cose erano andate bene, ma poi purtroppo la situazione è peggiorata. E in queste ore abbiamo appreso la terribile notizia».

Anche il fruttivendolo Begheldo e l’ex vicesindaco di Mira Renato Martin lo ricordano come «una persona solare, un gran lavoratore. Purtroppo da qualche tempo non si vedeva purtroppo più in giro». Nel corso delle ultime settimane le condizioni di Ferian si erano repentinamente aggravate, tanto che si era reso necessario il ricovero all’hospice Casa Nazareth di Zelarino. L’uomo lo scorso 1° febbraio è morto.

I funerali di Andrea Ferian sono stati fissati per sabato alle 10.30 nella chiesa di San Pietro in Bosco. Lascia nel dolore la moglie Giulia, i figli Jacopo e Giovanni, la sorella Rossella, i cognati, le cognate, i parenti e tantissimi amici. Dopo il funerale, Andrea Ferian sarà portato al cimitero di Marghera. La famiglia Ferian invita a non donare fiori in occasione del funerale, ma eventuali offerte in favore delle due parrocchie di Oriago, ovvero Santa Maria Maddalena e San Pietro in Bosco. 

Pubblicato su La Nuova Venezia