• Home
  •  > Notizie
  •  > Travolta e uccisa mentre attraversa la strada

Travolta e uccisa mentre attraversa la strada

La vittima è Patrizia Collinassi, ex vicesindaca negli Anni Novanta e vice presidente del locale circolo Auser. Inutili i soccorsi

FIESSO D’ARTICO

Una donna è morta mentre attraversava la strada, investita da un’auto. A perdere la vita Patrizia Collinassi, 68 anni ex vicesindaco del Comune di Fiesso e vicepresidente dell’ Auser del paese. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 16.30 sulla Brentana.

Nell’ incidente è stata coinvolta un’auto guidata da un 39 enne residente in zona che stava viaggiando in direzione Padova, all’altezza dell’incrocio con via Tramazzo, poco distante dal ristorante Da Giorgio. L’auto, una Jeep, stava transitando verso il centro di Fiesso all’ora del tramonto. Probabilmente a contribuire all’incidente anche il sole che, al tramonto, abbaglia gli automobilisti che viaggiano in quella direzione.

Secondo i primi rilievi, Patrizia Collinassi stava attraversando la strada regionale 11 quando è stata centrata dall’auto, che non ha potuto frenare.

La donna urtata dal veicolo è rovinata sull’asfalto. Dopo il violento scontro, il conducente si è immediatamente fermato per prestare i primi soccorsi. E così anche altri automobilisti.

Nel giro di pochi minuti sono arrivati anche i sanitari del Suem che però non hanno potuto far altro che constatare il decesso della signora.

Le forze dell’ordine hanno sentito le parti coinvolte e i testimoni per ricostruire con esattezza quello che è successo. A causa dell’incidente sulla Brentana, si sono formate grosse code. Il traffico è stato convogliato su un senso unico alternato.

A rilevare l’incidente sono stati i carabinieri della caserma di Stra, insieme a quelli della tenenza di Dolo. La situazione è tornata alla normalità quando la vittima è stata portata all’obitorio dell’ospedale di Dolo.

La notizia della morte di Patrizia Collinassi ha sconvolto ieri sera l’intero paese di Fiesso D’Artico e tanti sono stati i messaggi di cordoglio alla famiglia colpita dal lutto. La ricorda con grande affetto Paolo Benetti ex assessore e attiaòe èresidente dell’Auser di Fiesso.

Patrizia Collinassi, ora in pensione, era stata biologa in diversi centri di analisi. Con i famigliari risiedeva al civico 9 di via Martiri della Libertà. «Era una persona molto impegnata sul versante sociale – spiega Benetti – Con il nostro gruppo era sempre attiva e sempre pronta a partecipare ai tanti progetti che avevamo. Il mio cordoglio va al marito Nico Cazzagon e alla figlia Maia».

Patrizia Collinassi era stata vicesindaco a Fiesso quando primo cittadino in una coalizione di centrosinistra era stato l’attuale presidente Veritas Vladimiro Agostini. La ricorda con affetto anche l’ex sindaco Daniela Contin. «Era una donna preparata entusiasta di lavorare per il bene del proprio paese».

La notizia ha colpito anche l’attuale sindaco di Fiesso Marco Cominato: « Il Comune di Fiesso esprime il massimo cordoglio alla famiglia colpita dal lutto. Patrizia Collinassi era stata la prima vicesindaco donna a Fiesso. Purtroppo in quel tratto di Brentana per evitare incidenti abbiamo anche collocato degli attraversamenti pedonali luminosi». —

Alessandro Abbadir

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato su La Nuova Venezia