• Home
  •  > Notizie
  •  > Dolo, addio all’allenatore Tognon: una vita dedicata al basket

Dolo, addio all’allenatore Tognon: una vita dedicata al basket

Tognon, ora in pensione, aveva lavorato come dipendente del Comune di Venezia in qualità di responsabile dell’ufficio che si occupa del mercato ittico. La notizia della sua morte ha colpito tutti a Dolo

DOLO. Lutto nel mondo del basket giovanile della Riviera del Brenta. È morto a causa di un infarto all’età di 75 anni Franco Tognon, ex giocatore del Basket Mestre e allenatore dei bambini del Basket Dolo Dolphins. Franco Tognon aveva fatto l’allenatore di squadre di basket sia a Mira che a Dolo.

Lunedì i bambini lo aspettavano per l’allenamento ma non l’hanno visto arrivare. Solo più tardi hanno appreso la tragica notizia. «Era una persona davvero gentile e per allenare i bambini aveva una grande predisposizione», spiega Roberto Don, referente dei Dolphins.

Sul profilo Facebook della società è apparso un messaggio di cordoglio: «Ti abbiamo aspettato all’allenamento ma non sei arrivato. Ci siamo allarmati perché ti contraddistingueva la puntualità. C’era una serata di festa a cui non saresti mai mancato, ma stavolta il destino è stato crudele, te ne sei andato senza salutare. Sentiremo la tua mancanza, tutti quelli che hanno vestito la maglia dei Dolphins la sentiranno. Ci mancherà il tuo brontolare. Ciao Franco».

Tognon, ora in pensione, aveva lavorato come dipendente del Comune di Venezia in qualità di responsabile dell’ufficio che si occupa del mercato ittico. La notizia della sua morte ha colpito tutti a Dolo. Anche il sindaco Gianluigi Naletto a nome della giunta esprime il massimo cordoglio.

Franco Tognon risiedeva da solo a Martellago, poco lontano dalla chiesa. Lascia la moglie e una figlia. I funerali saranno fissati nelle prossime ore. 

Pubblicato su La Nuova Venezia