• Home
  •  > Notizie
  •  > Imprenditore si toglie la vita trovato morto in garage

Imprenditore si toglie la vita trovato morto in garage

CAMPOLONGO. Si toglie la vita nel garage di casa colpito da una forte depressione. L.V. di 46 anni residente nella frazione di Santa Maria Assunta a Campolongo Maggiore ha deciso di farla finita lo...

CAMPOLONGO. Si toglie la vita nel garage di casa colpito da una forte depressione. L.V. di 46 anni residente nella frazione di Santa Maria Assunta a Campolongo Maggiore ha deciso di farla finita lo scorso venerdì. quando si è impiccato nel garage della sua abitazione.

Per L.V. i problemi si erano accumulati nel tempo e la decisione di togliersi la vita forse è arrivata da un mix di fattori che vanno dalle difficoltà economiche legate all’impresa edile che gestiva da solo, a una forma di depressione di cui però nessuno, nemmeno le persone più vicine, aveva colto. Sì, qualche preoccupazione, ma niente che lasciasse trapelare l’imminente tragedia.

La terribile scoperta è stata fatta dal fratello che abita poco distante, e che dopo aver cercato L.V., è entrato in casa e ha trovato il corpo del fratello nel garage di casa .

Sul posto sono stati chiamati immediatamente i soccorsi. È arrivata l’ambulanza dall’ospedale di Piove di Sacco e i carabinieri della stazione di Campagna Lupia. Ma non è rimasto purtroppo ai soccorritori che constatare il decesso dell’uomo, che era arrivato già da qualche ora.

In paese la notizia si è sparsa in poco tempo e in tanti si sono chiesti cosa può aver spinto il 46 enne al gesto estremo. L’uomo infatti non ha lasciato alcun biglietto che spiegasse il motivo del suo gesto estremo. Adesso si aspetta il nulla osta della magistratura per fissare i funerali. (a.ab.)

Pubblicato su La Nuova Venezia