• Home
  •  > Notizie
  •  > Terribile incidente a Salzano, una ragazza morta, due ragazzi feriti gravi

Terribile incidente a Salzano, una ragazza morta, due ragazzi feriti gravi

L'auto su cui viaggiavano è uscita di strada cappottandosi in via Frusta. Nulla da fare per la giovane donna

SALZANO. Tragedia della strada a Salzano: nell’auto capovolta finita fuori strada ha perso la vita una ragazza di 24 anni e due amici sono rimasti gravemente feriti.

 

L’incidente è accaduto poco dopo le 21,30 in prossimità della rotonda tra via Villatega, via Valli e via Frusta, a poche decine di metri dall’asilo Il Girotondo. L’auto nella quale c’erano i tre giovani - due ragazze e un ragazzo - stava procedendo in direzione Noale lungo via Villatega. A guidare la Ford Mondeo era probabilmente il ragazzo, che a bordo aveva le due amiche: una accanto e l’altra nel sedile posteriore.

 

 

Giunta in prossimità della rotonda, per cause che saranno al centro del rilievi che hanno compiuto i carabinieri, l’auto è completamente sfuggita al controllo del conducente ed è volata sopra la segnaletica finendo la sua corsa, capovolta, contro il muretto di recinzione di un’abitazione prospiciente la strada. Il botto dello schianto è stato avvertito dai residenti, che subito sono corsi fuori chiamando i soccorsi. Praticamente immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Mestre, che hanno liberato dalle lamiere i ragazzi. Il personale del Suem ha prestato soccorso ai feriti e purtroppo constatato il decesso dell’occupante del sedile accanto al conducente

 

La vittima, classe 1996, risiedeva a Quinto di Treviso ed è di origine brasiliana. Si chiamava Juliana Cerqueira Lima. I due amici che viaggiavano con lei sono della zona di Noale. Sono ricoverati entrambi all’ospedale dell’Angelo: i medici hanno prelevato del sangue per capire se avessero bevuto prima di mettersi alla guida. Secondo quanto si è appreso i tre amici stavano rientrando a casa da una domenica pomeriggio trascorsa in allegria a una festa.

 

Sulla strada del ritorno, per cause tutte da capire, l’auto è finita fuori strada e si è capovolta.

 

La notizia del terribile schianto si è sparsa in serata in pochissimo tempo, per il tam tam sui telefonini degli amici che hanno visto sfrecciare le sirene in piena notte. —

 

Pubblicato su La Nuova Venezia