• Home
  •  > Notizie
  •  > Addio a Ilario Mellinato fondò l’Unione ciclistica

Addio a Ilario Mellinato fondò l’Unione ciclistica

MARTELLAGO

Imprenditore e grande appassionato di ciclismo: per un infarto si è spento mercoledì Ilario Mellinato, 84enne, morto mercoledì all’ospedale Villa Salus. Doveva rientrare a casa proprio il giorno del decesso. Ex impresario edile, aveva una forte amore per il ciclismo.

Nel 1973, assieme ad altre persone fondò l’Unione ciclistica Martellago, di cui era stato presidente per oltre 25 anni. Ricoprì la stessa carica nella commissione giovanile regionale e fu direttore di corsa. Organizzò molte gare nel comune di Martellago, coinvolgendo giovani e adulti. Ma questo sport è una passione di famiglia; l’Unione ciclistica Martellago fu guidata anche da suo fratello Gianpaolo per una decina d’anni e ora ne è tesoriere, mentre il figlio Luigi è consigliere in carica.

Rimasto vedovo, lascia i quattro figli Luigi, appunto, e poi Ermanno, Ilaria e Massimiliano. Il funerale sarà celebrato lunedì alle 15 nella chiesa di Martellago e poi la salma riposerà nel vicino cimitero. —

Pubblicato su La Nuova Venezia