• Home
  •  > Notizie
  •  > Morta nel Naviglio il via libera ai funerali

Morta nel Naviglio il via libera ai funerali

mira

La magistratura ha messo a disposizione della famiglia la salma di Carla Compagno, la donna di 81 anni morta dopo essere finita nel Naviglio del Brenta martedì pomeriggio. Per ora però non sono ancora stati fissati i funerali dell'anziana.

La donna che abitava in via Marconi con il marito, un operaio in pensione, era uscita di casa ed è finita nel canale per cause che non sono state chiarite. Dopo qualche tempo, il suo corpo è stato visto galleggiare sul Naviglio da alcuni passanti chehanno subito dato l’allarme. Recuperato il corpo, i medici non hanno potuto far altro che costatarne il decesso. L'anziana al momento del ritrovamento aveva guanti e mascherina addosso. Non è escluso che, a causa di un malore, sia caduta in acqua dalla riva del Naviglio che si trova a pochi metri da casa . I funerali di Carla Compagno si terranno nei prossimi giorni nella chiesa di San Nicolò a Mira Taglio. Oltre al marito, lascia un figlio, una nuora e tre nipoti. —

A.Ab.

Pubblicato su La Nuova Venezia